Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Paziente si sposa prima dell’intervento. Ospedale di Biella organizza un matrimonio in due ore
Cronaca Fuori zona -

Paziente si sposa prima dell’intervento. Ospedale di Biella organizza un matrimonio in due ore

Una bellissima testimonianza raccontata in occasione della giornata mondiale del malato.

Paziente si sposa prima dell’intervento all’ospedale di Ponderano.

Paziente si sposa prima dell’intervento

«Un amore e poi due sì, accompagnati da quattro testimoni speciali: due medici e due infermiere. Una pianta del reparto in dono e due fiocchi fatti con i sacchi verdi e lilla dell’ospedale». Con queste parole l’ospedale di Biella-Ponderano annuncia una delle storie più belle che un nosocomio potrebbe raccontare, in occasione della giornata mondiale del malato (celebrata ieri, giovedì 11 febbraio).

Il racconto pubblicato su facebook

La storia è stata pubblicata sulla pagina facebook dell’ospedale. «Un matrimonio vero e solo 2 ore per organizzarlo, perché non c’è tempo. Dopo il matrimonio segue un lungo periodo di attesa, fatto di un delicato intervento, cure e poi, finalmente, la guarigione dello sposo, che ha consentito loro di riabbracciarsi».

Una storia d’amore sbocciata

«La pianta di orchidee adesso è fiorita a casa degli sposi, che ci hanno mandato la foto come simbolo del loro nuovo inizio. L’Asl di Biella porge agli sposi le più sentite felicitazioni e li ringrazia per aver permesso di condividere la loro storia in questa giornata che il Ministero della Salute ha dedicato agli operatori della sanità».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *