Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Precipita in Valgrande, muore dopo quattro giorni di agonia
Cronaca Fuori zona -

Precipita in Valgrande, muore dopo quattro giorni di agonia

Continua l'estate di tragedie: martedì una 58enne era caduta per 150 metri su un costone roccioso sotto gli occhi del marito.

Precipita in Valgrande, muore dopo quattro giorni di agonia. Martedì una 58enne era caduta per 150 metri su un costone roccioso: una disgrazia avvenuta sotto gli occhi del marito.

Precipita in Valgrande, muore dopo quattro giorni di agonia

Ha cessato di vivere dopo quattro giorni di agonia. Si tratta della 58enne residente nel Torinese che nella serata di martedì era precipitata mentre era nei pressi della Corona di Ghina, in Ossola, nel parco Valgrande. Un terribile volo di almeno 150 metri lungo un pendio roccioso avvenuto sotto gli occhi del marito: una caduta che l’aveva ridotta in fin di vita. Trasportata d’urgenza all’ospedale Maggiore di Novara, la donna è morta la scorsa notte. E’ l’ennesima vittima di un’estate segnate da parecchie tragedie in montagna: l’ultima proprio ieri, venerdì 9 agosto, con la morte del giovane Matteo Calzoni, 30enne di Quarona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente