Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Psicosi coronavirus: aggredita coppia cinese
Cronaca Fuori zona -

Psicosi coronavirus: aggredita coppia cinese

A Torino la procura indaga per minacce e lesioni aggravate dall’odio razziale.

contagio coronavirus

Psicosi coronavirus: a Torino una coppia di giovani cinesi è stata insultata e aggredita.

Psicosi coronavirus

«Voi siete il virus». Con queste parole un gruppo si è scagliato contro una coppia di giovani cinesi a Torino. Gli aggressori hanno spintonato i due asiatici, che peraltro risiedono da anni in Italia, e hanno lanciato loro contro una bottiglia di vetro.

L’indagine

Sull’accaduto indagano ora i carabinieri, che hanno già acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza in zona. Il reato ipotizzato è quello di minacce e lesioni aggravate dall’odio razziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente