Cronaca Fuori zona -

Ragazzina egiziana ingoia lo spillo del velo islamico, che le finisce nei bronchi

Un incidente che poteva trasformarsi in tragedia: una 13enne salvata dai medici del Regina Margherita di Torino.

Ragazzina egiziana ingoia lo spillo del velo islamico, che le finisce nei bronchi. Un incidente che poteva trasformarsi in tragedia: una 13enne salvata dai medici del Regina Margherita di Torino.

Ragazzina egiziana ingoia lo spillo del velo islamico, che le finisce nei bronchi

Un incidente accaduto durante un’operazione fatta chissà quante volte. Una ragazzina di 13 anni di origine egiziana ingoia il lungo spillone che serve a fissare lo hijab, il velo islamico. Lo stava mettendo in casa e teneva lo spillone tra le labbra. Poi, forse per un gioco, si è messa a correre, e lo spillone le è finito prima in gola e poi in un bronco. Il fatto è accaduto nel Torinese: la ragazzina è stata ricoverata d’urgenza al Regina Margherita, dove a seguito di un non facile intervento in endoscopia i medici sono riusciti a tirare fuori lo spillo, dopo averne individuato la posizione precisa tramite una Tac. La ragazzina si è ripresa e ora sta bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.