Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Rapina uno studente sul treno: il cellulare lo incastra
Cronaca Gattinara e Vercellese -

Rapina uno studente sul treno: il cellulare lo incastra

Al giovane sono stati sottratti una collana e lo smartphone mentre il convoglio era in sosta nella stazione di Vercelli.

rapina uno studente

Rapina uno studente sul treno diretto a Torino, durante la fermata in stazione a Vercelli: un uomo è stato denunciato per rapina aggravata. Altre quattro dovranno rispondere di ricettazione.

Rapina uno studente

Un’accurata indagine ha permesso alla polizia ferroviaria di Vercelli di identificare il responsabile di una rapina e di denunciare altre quattro persone per ricettazione. Lo riporta Notizia Oggi Vercelli. A febbraio, un giovane studente torinese aveva riferito di essere stato rapinato sul treno diretto al capoluogo, durante la sosta in stazione a Vercelli. Il rapinatore aveva raggiunto il ragazzo, solo nell’ultima carrozza. Qui gli aveva strappato dal collo una collana in argento e si era impossessato del suo smartphone, per poi darsi alla fuga scendendo dal treno prima della partenza.

I tabulati

Essendo stato rubato il cellulare, la polfer di Vercelli si è messa al lavoro sui tabulati, scoprendo che quattro diverse persone usavano il cellulare. Quando il telefono ha agganciato la cella cittadina nei pressi della stazione, la polizia ha potuto individuare uno dei soggetti. Durante un controllo, un ventenne di origine marocchina residente nel napoletano è risultato essere uno dei ricettatori. È stato lui a consegnare agli agenti lo smartphone rubato.

L’identificazione

Mediante un album fotografico, è stato identificato il rapinatore. Le cinque persone denunciate sono tutte di origine marocchina e hanno precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. Sono risultati abituali frequentatori della stazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente