Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Romagnano poliziotto sfiorato da un’auto in fuga
Cronaca Novarese -

Romagnano poliziotto sfiorato da un’auto in fuga

Il conducente è stato fermato e denunciato

autostrada contromano

Romagnano poliziotto rischia di essere investito durante un pattugliamento.

Romagnano poliziotto quasi investito

Momenti di paura durante un pattugliamento in autostrada da parte della Polstrada di Romagnano: un agente è stato sfiorato da un’auto in fuga. Nel fine settimana alle 3 di notte era impegnato con il collega sulla bretella A8 A26 al casello di Castelletto Ticino. A un tratto un’auto intorno alle 3 di notte è transitata e non si è fermata all’alt rischiando anche di investire l’agente. La pattuglia si è messa subito all’inseguimento riuscendo poi a fermare la vettura circa cinque chilometri dopo.

La fuga

L’automobilista ha cercato anche di far perdere le proprie tracce, era infatti subito uscito dall’autostrada prendendo la via che porta a Comignago e Borgomanero. Poi, forse non riuscendo più a orientarsi e pensando di aver seminato la pattuglia, è tornato indietro incrociando però gli agenti che lo stavano cercando. A quel punto ha capito che forse era il caso di smettere di scappare per evitare guai ancora maggiori. Alla guida della Audi A4 station wagon c’era un cinese di 45 anni residente a Padova. Prima ha provato a scusarsi e giustificarsi di non essersi accorto del posto di blocco.

Ubriaco al volante

Poi alla fine ha ammesso di essere scappato in quanto aveva bevuto qualche bicchiere di troppo. E’ stato infatti sottoposto all’alcol test ed è risultato avere in corpo un valore di quattro volte superiore al limite consentito per legge. Per questo motivo l’uomo è stato denunciato a piede libero; inoltre avrà il ritiro della patente per un periodo da uno a due anni, oltre alle sanzioni del caso per il mancato rispetto dell’alt. Da ultimo, a suo carico tredici punti in meno sulla patente di guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *