Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Rubano un rasoio elettrico: due giovani denunciati a Borgosesia
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Rubano un rasoio elettrico: due giovani denunciati a Borgosesia

I Carabinieri li hanno fermati dopo un furto all'Ipercoop

borgosesia straniero

Rubano un rasoio elettrico all’Ipercoop di Borgosesia: due giovani del posto sono stati denunciati.

Rubano un rasoio all’Ipercoop

N.D., 22enne ed A. N., 25enne, entrambi residenti a Borgosesia e con vicende penali per reati contro il patrimonio e la persona, sono stati denunciati in stato di libertà dai Carabinieri del posto. L’accusa è quella di essere responsabili, in concorso tra loro, di furto.

I fatti

Martedì mattina, su richiesta di un addetto, i militari erano intervenuti al supermercato “Ipercoop”. Qui, infatti, una commessa si era accorta che un rasoio elettrico era stato rubato da uno scaffale e la confezione era stata abbandonata in mezzo ad altri prodotti. I Carabinieri, grazie alla testimonianza degli addetti, avevano saputo che due giovani si erano poco prima soffermati per alcuni minuti in quella zona del supermercato dove sono esposti prodotti per la cura della persona. Si erano poi allontanati in modo repentino attraverso il varco per i clienti senza acquisti, evidenziando però una fretta nell’andarsene che aveva subito destato sospetti. I Carabinieri, di fronte alla descrizione, hanno avuto subito il sospetto che si trattasse dei due denunciati, già noti ai militari. L’ipotesi è stata confermata dai filmati della videosorveglianza del supermercato che li aveva chiaramente immortalati.

Le ricerche

I due giovani sono stati individuati e fermati nella vicina via Vittorio Veneto. Anche le ricerche della refurtiva hanno dato esito positivo: poco distante, i Carabinieri hanno rinvenuto il rasoio e il caricabatterie abbandonati a terra, dove i due ragazzi li avevano gettati alla vista dei militari che li stavano raggiungendo. I due giovani, quindi, sono stati deferiti in stato di libertà all’autorità Giudiziaria
vercellese. Il rasoio rubato, dopo il riconoscimento, è stato restituito ai legittimi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente