Seguici su

Cronaca

Scintille del flessibile incendiano il vestito da lavoro: morte atroce per un ex capostazione

Pubblicato

il

valle mosso

Scintille del flessibile incendiano il vestito da lavoro: morte atroce per un ex capostazione

Scintille del flessibile incendiano il vestito da lavoro: morte atroce per un ex capostazione

Stava tagliando un pezzo di ferro con un flessibile in un piccolo magazzino nel cortile di casa: non si è accorto che le scintille roventi sprigionate nell’operazione avevano incendiato il suo grembiule da lavoro, forse unto di grasso. Quando ha visto che l’abito aveva preso fuoco ha preso a correre disperato cercando di spegnerlo in qualche modo. Ma era già troppo tardi. Il fuoco sugli abiti aveva procurato gravissime ed estese ustioni sul corpo di Mario Cometto, ex capostazione residente a Borgo San Dalmazzo. L’uomo ha cessato di vivere di lì a poco. Aveva 77 anni.

Foto d’archivio

LEGGI ANCHE: Muore mentre spacca legna: tragedia nel Novarese

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *