Seguici su

Cronaca

Tentati furti nelle case a Gattinara, il vice sindaco: “Occhi aperti”

Dopo Valdilana, ora la Bassa Valsesia deve fare i conti con i ladri.

Pubblicato

il

sospetti ladri
Tentati furti nelle case a Gattinara, il vice sindaco: “Occhi aperti”. E’ ciclico: in tempo invernale i ladri colpiscono in maniera più frequente. E anche il Comune guidato da Maria Vittoria Casazza non è risparmiato.

Tentati furti nelle case: fate attenzione

Gattinara non è la sola cittadina a dover fare i conti con i malviventi. Proprio pochi giorni fa ignoti hanno colpito a Valdilana. Negli ultimi tempi occorre prestare particolare attenzione. Ieri, mercoledì 28 dicembre, il vice sindaco della Città del vino, Daniele Baglione, ha diffuso una nota proprio sulla delicata situazione: «In questi giorni sono molte le segnalazioni di furti in casa o di tentativi di furto in zona – scrive -.Il periodo delle feste natalizie è, purtroppo, anche il momento in cui i furti nelle abitazioni private aumentano».

Cosa occorre fare quindi?

«Prima di tutto coinvolgere sempre le forze dell’ordine. Se vedete persone o auto sospette chiamate sempre il 112 segnalando la targa o la persona. Ogni segnalazione è bene accetta e magari è indispensabile per sventare un furto o una truffa – fa sapere l’amministratore -. Non dimenticate mai le finestre aperte o le chiavi attaccate alla porta e, se per caso siete via, ditelo ai vostri vicini di casa in modo che possano dare un occhiata anche a casa vostra. Non viviamo in un mondo perfetto, per questo è necessario darsi una mano reciprocamente. Le forze dell’ordine, in particolare i carabinieri e la polizia, sono al servizio delle nostre comunità, non abbiate paura di fare una telefonata, potrebbe essere la telefonata giusta al momento giusto».
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *