Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Tentò di bruciare una donna nell’auto: condanna a 18 anni
Cronaca Fuori zona -

Tentò di bruciare una donna nell’auto: condanna a 18 anni

Chiuso il processo per un caso-choc avvenuto a Vercelli nel febbraio scorso.

Tentò di bruciare una donna nell’auto: condanna a 18 anni. Chiuso il processo per un caso-choc avvenuto a Vercelli nel febbraio scorso.

Tentò di bruciare una donna nell’auto: condanna a 18 anni

Accusato di tentato omicidio pluriaggravato, è stato condannato a 18 anni con rito abbreviato. Questa la conclusione del processo a carico di Mario D’Uonno, che poco più di un anno fa aveva dato fuoco all’auto condotta da Simona Rocca mentre lei stava recandosi al posto di lavoro. La donna ne uscì viva, ma con gravissime ustioni. Un episodio sconcertante accaduto a Vercelli e che fece discutere tutta la provincia. Il pm aveva chiesto una condanna a 27 anni: richiesta accolta dal giudice, con sconto di un terzo grazie al rito abbreviato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente