Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Terribile schianto: un morto e una ferita grave
Cronaca Fuori zona -

Terribile schianto: un morto e una ferita grave

La vittima era la madre di Giovanna Prato, amministratrice Pd di Atap e avvocato biellese.

bimbo grave

Terribile schianto: un morto e una ferita grave. A perdere la vita è Anna Maria Comoli, amdre dell’avvocato Giovanna Prato.

Terribile schianto: un morto e una ferita grave

Come spiega LaProvinciadiBiella.it, Anna Maria Comoli, 77enne originaria di Mongrando è morta sul colpo e sua figlia di 46 anni, Silvia Prato, è rimasta ferita grave: questo è il bilancio di un incidente avvenuto sull’autostrada A5 Torino-Monte Bianco all’ora di pranzo di lunedì 1 luglio, vicino al casello di Settimo Torinese.

Dinamica

La Skoda Octavia su cui viaggiavano è uscita di strada percorrendo un tratto di circa 100 metri a bordo della carreggiata, tra il guardrail e gli alberi, al km 5 in direzione di Torino, e finendo la sua corsa schiantandosi contro la scarpata di un ponte. Le cause dell’incidente sono da accertare. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco (con l’elicottero), l’elisoccorso e le ambulanze del 118, la polizia stradale di Torino e i tecnici dell’Ativa.

Chiusura autostrada

L’autostrada è stata chiusa a lungo in direzione di Torino con uscita obbligatoria a Volpiano e anche nella direzione opposta per permettere l’intervento dei soccorritori. La donna ferita grave è stata trasportata in elisoccorso all’ospedale Cto di Torino. Le sono state riscontrate le fratture di un femore e del bacino. La prognosi è riservata, ma non è in pericolo di vita. La vittima era la madre di Giovanna Prato, amministratrice Pd di Atap e avvocato biellese.

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente