Cultura e turismo Novarese -

Fake tour a Ghemme: sfida a indovinare quali storie di paese sono inventate

Appuntamento divertente in programma per domani pomeriggio al giardino Gianoli.

Il Salotto del libro cambia nome a Ghemme e diventa il Salotto delle curiosità. L’iniziativa, dopo il successo dello scorso anno, torna con l’organizzazione dall’associazione Rinascita in collaborazione con il Comune e il sostegno della Fondazione Comunità novarese e del Fondo Pagani.

Fake tour

Il primo appuntamento è per sabato con un’originale iniziativa, il “Fake tour”, che porterà i partecipanti alla scoperta del paese in modo simpatico e divertente. L’appuntamento è alle 16 al Giardino Gianoli e per circa un’ora e mezza, con partecipazione gratuita sia per bambini che per adulti, (prenotazione obbligatoria al 334 6647702, o info@ri-nascita.org), i Fake Tour di Dramatrà porteranno i visitatori fuori dai circuiti turistici convenzionali, dove la storia è passata lasciando tracce meno visibili.

LEGGI ANCHE Ghemme e Sizzano raccolgono cibo e medicinali per i profughi

Come si gioca

Il narratore racconterà 13 storie legate a vie, palazzi e attività locali, e ai partecipanti sarà consegnata una schedina su cui indicare Vero o Fake al termine di ciascuna storia; i partecipanti accumuleranno punti se rispondono esattamente. A conclusione del percorso a piedi, ci sarà un momento conviviale in cui il narratore svelerà quali sono le storie che nascono dalla sua immaginazione, e quali invece gli eventi realmente accaduti, contestualizzandoli e spiegandone i dettagli. Gadget di Dramatrà saranno consegnati a chi totalizzerà 12, 13 o 0 come punteggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.