Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Vacanze sulla neve? Un must d’inverno e mai da soli
Cultura e turismo Borgosesia e dintorni -

Vacanze sulla neve? Un must d’inverno e mai da soli

Per gli italiani svago e relax d’inverno fanno rima con montagna. Purché non si resti soli…

vacanze sulla neve

Uno o più vacanze sulla neve sono praticamente un obbligo nella stagione invernale. Quando si parla di vacanze nei mesi freddi, il pensiero corre subito alla montagna: l’81% degli italiani ha dichiarato di preferirla per una vacanza d’inverno. In particolare, il 67% ha scelto la neve, che sia sci o snowboard, contro il 14% che ha optato per attività come l’arrampicata, l’escursionismo o la bicicletta. Soltanto l’8% preferisce il mare e la spiaggia anche d’inverno, mentre il 6% punta sul visitare una città. A riferirlo è l’indagine Gente da Neve 2019, commissionata dall’agenzia di viaggi online Expedia.it.

Vacanze sulla neve, vade retro suoceri!

Appurato che la neve trionfa come meta di divertimento, va detto che l’importante è non farlo da soli. Sia che si scii all’Alpe di Mera, a Domobianca o ad Alagna e nel comprensorio del Monterosa, fondamentale è la presenza del proprio partner. Il compagno o la compagna di vita sono scelti dal 48% degli italiani per un weekend sulla neve o una vacanza. Il 36% afferma di preferire gli amici come compagni ideali sulla neve, mentre il 4% apprezza i genitori. Addirittura un 3% afferma che i migliori compagni di avventura sono gli altri sciatori incontrati in pista. Una cosa è certa: solo l’1% ama sciare in solitaria o pensa di portarsi i suoceri in montagna!

I piaceri lontano dalla pista

La tipologia di compagnia influenza anche le modalità di divertimento lontani dalle piste. In ogni caso, sembra che visitare le località montane metta d’accordo tutti con il 42% delle preferenze. Un’altra attività parecchio gettonata è quella di concedersi i piaceri dei piatti di montagna (41%), seguita a ruota da chi non rinuncerebbe per niente al mondo ad una sessione di relax in una spa (40%). La percentuale dello shopping è comunque alta, il 36%, ma non è una prerogativa femminile: osservando le risposte divise per sesso si evince come le donne ci pensino maggiormente (37%), ma gli uomini non sono da meno (35%).

Il parere dell’esperto

Michele Maschio di Expedia.it ha commentato: “La vacanza in montagna d’inverno è irrinunciabile per molti italiani e non sorprende che le attività per le lunghe serate post sciata e quelle disponibili in albergo siano spesso decisive per definire la destinazione in cui andare. In questo caso, il consiglio è quello di usare i filtri disponibili su Expedia.it per selezionare gli alberghi che offrono il servizio spa e controllare anche la posizione degli stessi, per esser certi di poter inforcare gli sci appena fuori dall’uscio o per esser al “centro della scena” nelle serate delle località sciistiche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente