Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Varallo cerca ex colleghi che lavoravano alla Rotondi 50 anni fa
Cultura e turismo Varallo e Alta Valsesia -

Varallo cerca ex colleghi che lavoravano alla Rotondi 50 anni fa

Generosa Abbate, classe 1942 di Nola, operaia in manifattura dal 1965 al 1972, vorrebbe ritrovare le colleghe di lavoro

Varallo cerca ex colleghi che lavoravano alla Rotondi 50 anni fa.  Lei è Generosa Abbate, classe 1942, originaria di Piazzolla di Nola.

Varallo cerca ex colleghi che lavoravano alla Rotondi 50 anni fa

Generosa Abbate

Ai tempi in cui lavorava alla Rotondi viveva nel convitto delle suore Figlie di Maria Ausiliatrice di Don Bosco, l’edificio che sorgeva all’interno del perimetro della manifattura e che dava ospitalità alle tante ragazze che arrivavano da ogni parte d’Italia per lavorare nella grande manifattura di Varallo vecchio. Oggi in quell’edificio, accanto al quale si trovava anche una piccola palazzina che quando la manifattura era in piena attività era adibita ad asilo, ha sede la sezione di Varallo dell’Archivio di Stato di Vercelli. L’8 settembre Generosa, che ora abita a Roma, è tornata a Varallo con la sua famiglia. Una visita densa di ricordi e di nostalgia. Da lì la decisione di provare a concretizzare un sogno: ritrovare le compagne di allora.

L’appello

Generosa vorrebbe ora coronare un sogno. «Vorrei parlare anche solo virtualmente con una telefonata o un video messaggio con le amiche del Convitto, vorrei avere notizie dei miei colleghi di lavoro e delle suore che si sono prese cura di me in quei sette anni. Se potete aiutarmi cari varallesi mi rendereste veramente felice».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente