Seguici su

Economia e scuola

Chiude Tessilstrona: senza lavoro trenta dipendenti

Pubblicato

il

Chiude Tessilstrona: senza lavoro trenta dipendenti nel Biellese Orientale. Il lanificio era stato fondato a Valle Mosso, poi si era trasferito a Cossato.

Chiude Tessilstrona: senza lavoro trenta dipendenti

Un’altra tegola sul Biellese Orientale dopo il caso Brandamour. Ad annunciare la chiusura dell’attività è stato il lanificio Tessilstrona, un’azienda che circa mezzo secolo fa era stata aperta a Valle Mosso (ora Valdilana) per poi trasferirsi a Cossato. L’annuncio è stato dato ai lavoratori da parte dei titolari. Coinvolti una trentina di dipendenti, per i quali adesso andranno attivati tutti gli ammortizzatori sociali del caso.

Foto d’archivio

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *