Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Studentessa moda Ipsia: quando i bozzetti diventano arte
Attualità, Economia e scuola Borgosesia e dintorni -

Studentessa moda Ipsia: quando i bozzetti diventano arte

In mostra le opere della giovane Sara Hajjaji, un futuro diviso tra libri e disegno.

Studentessa moda Ipsia: la giovane Sara Hajjaji mette in mostra i propri bozzetti.

Studentessa moda Ipsia: quando i bozzetti diventano arte

Piccoli talenti crescono. Anche tra le pareti di una scuola professionale. È all’Ipsia “Magni” che Sara Hajjaji, 17 anni di Borgosesia, studia per ottenere il diploma nel corso moda. Disegnare abiti per la giovane studentessa è una vera e propria passione. Una passione che l’ha portata a decidere di iniziare a farsi conoscere anche all’esterno. I suoi bozzetti sono stati oggetto di due esposizioni, una a Guardabosone, in occasione delle Giornate profumate di menta, nella sezione giovani artisti, e al “Borderline arte festival” di Varallo come illustratrice grafica.

Molta determinazione

«E’ stata un’esperienza che ha rivoluzionato la mia percezione del mondo dell’arte e della moda – racconta Hajjaji -. I commenti di chi si è fermato a guardare i miei disegni sono stati molto positivi e mi hanno incoraggiato a continuare a sognare e a realizzare nuovi lavori». La giovane continua a dividere il suo tempo tra i libri e il disegno e ha in cantiere nuovi progetti: «Partecipare ad eventi in cui presento le mie opere credo sia un vantaggio per il mio futuro e per la mia crescita. Sto cercando la mia identità come artista e penso che la scuola sia il passaporto migliore. So anche che la strada è lunga e difficile ma non voglio lasciare nulla di intentato».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente