Seguici su

Cronaca

Sindacalista 47enne muore improvvisamente mentre cammina in paese

Sconcerto in Ossola per Alessio Bacchetta, lavorava in un’azienda chimica.

Pubblicato

il

Sindacalista 47enne muore improvvisamente mentre cammina in paese. Sconcerto in Ossola per Alessio Bacchetta, lavorava in un’azienda chimica.

Sindacalista 47enne muore improvvisamente mentre cammina in paese

Stava percorrendo a piedi le strade della frazione Cardezza, sopra Beura, in Ossola, quando improvvisamente si è accasciato a terra. Lo ha trovato poco dopo un familiare, che ha subito allertato i soccorsi. Ma non c’è stato più nulla da fare. E’ stato celebrato sabato il funerale di Alessio Bacchetta, 47 anni, lavoratore della chimica e sindacalista.

Sulle cause della morte si ipotizza un malore improvviso: la caduta lungo la strada non giustificherebbe un decesso. Purtroppo gli operatori sanitari, come accennato, non hanno potuto fare nulla: ormai il 47enne aveva cessato di vivere e sono stati vani tutti i tentativi di rianimazione.

Una persona conosciuta e stimata

Alessio Bacchetto lavorava in un’azienda chimica di Domodossola, la Imerys. Ed era rappresentante sindacale per la Filctem Cgil Novara Vco. Una persona stimata dai colleghi e ben conosciuta per la sua attività sindacale.

Ha lasciato la mamma Mariagrazia e il papà Alfredo, il fratello Michele, la sorella Elisa con Boris e altri parenti. Durante il funerale è stata presente una rappresentanza del suo sindacato, anche come segno di vicinanza alla famiglia Bacchetta.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *