Politica Borgosesia e dintorni -

Emanuela Buonanno si dimette dall’assessorato. Tiramani: «Dispiaciuto ma non sorpreso»

Manterrà però l'incarico di consigliere comunale.

Emanuela Buonanno rassegna le dimissioni come assessora: «Situazione incompatibile con i valori tracciati da Gianluca». Tiramani: «Dispiaciuto, ma non sorpreso».

Emanuela Buonanno si dimette

L’assessora Emanuela Buonanno ha rassegnato le dimissioni dal ruolo di assessora. L’ha annunciato lei stessa: con una lettera al sindaco Paolo Tiramani, ma anche ai cittadini, che considera «i miei datori di lavoro». «Ritengo che la situazione che si è creata sia incompatibile con i valori tracciati da mio fratello Gianluca che mi avevano motivato a scendere in campo – ha spiegato – Rimango comunque come a disposizione come consigliere comunale, perché questo è un incarico che mi è stato dato dai cittadini e io intendo portarlo a termine».

La risposta di Tiramani

Il sindaco, al proposito, si dice dispiaciuto ma non sorpreso: «Temo che Emanuela sia stata mal consigliata». Ripercorrendo i recenti accadimenti, conclude: «Sono convinto che gli Assessorati di cui era a capo le avrebbero consentito di rendersi utile a Borgosesia, così come ha sempre dichiarato di voler fare. Mi spiace non averla più in Giunta: noi continueremo a lavorare come abbiamo fatto in questi cinque anni, animati da spirito di servizio verso la città e i borgosesiani, ad Emanuela non mi resta che augurare ogni bene».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *