Notizia Oggi Borgosesia > Senza categoria > Banda Varallo ringrazia per la festa dei 200 anni | La lettera
Senza categoria Varallo e Alta Valsesia -

Banda Varallo ringrazia per la festa dei 200 anni | La lettera

Un bilancio sulla manifestazione organizzata nei giorni scorsi in occasione dell'anniversario del gruppo

Banda Varallo ringrazia per la festa dei 200 anni. In merito ai festeggiamenti per il bicentenario della banda musicale cittadina riceviamo e pubblichiamo la lettera del presidente del gruppo, Mario Dealberto.

Banda Varallo ringrazia per la festa dei 200 anni

Mario Dealberto

«E’ mio dovere e lo ritengo come presidente della banda musicale Città di Varallo, fare i dovuti ringraziamenti a tutti coloro che hanno reso possibile con il loro contributo la festa del nostro bicentenario. Ringrazio di cuore il sindaco Eraldo Botta, tutta l’amministrazione comunale e i vigili urbani per la loro disposizione, dando possibilità di sfilare per le vie cittadine e in tutte le piazze adibite alle bande musicali. Un grazie ai presidenti Anbima, Massimo Bozzotto (presidente provincia Novara/Vercelli) ed Ezio Audano (presidente Regione Piemonte) per le belle parole rivolte alla nostra banda. A tutte le bande musicali che hanno aderito, il mio più cordiale saluto e infiniti grazie per la loro compostezza dimostrata durante tutta la manifestazione. Agli amici francesi di Pontarlier “Les Gars de Joux”, non ho parole nel ringraziarli, per il loro (penso) enorme sacrificio che hanno dovuto sopportare per il caldo afoso, nelle loro eleganti ma pesanti divise dell’Impero Napoleonico. Le donne, eleganti nel loro costume valsesiano, sempre più gradite in queste manifestazioni, le voglio ringraziare con un forte abbraccio personale, cominciando da Silvia (ex presidente della banda musicale) vice presidente a Mariangela, Elisabeth, Agnese, Michela, Martina, Renata, Vanda, Lidia, Anna, Maurizio e per ultima mia moglie Maryse che nonostante le sue difficoltà fisiche ha voluto dare il proprio contributo. Ai miei musici, dai più giovani ai meno giovani, un caloroso grazie, ancora grazie. Senza di voi non sarebbe stato possibile realizzare una così bella ed importante festa per noi. Alle mie adorate donne, un grazie speciale. Un grosso bacio. Poiché il presidente conosce a fondo le vostre problematiche per venire a suonare.
Un particolare grazie vada a tutti i componenti del Consiglio, soprattutto al tesoriere Eraldo e alla mia insostituibile segretaria Valentina, per il loro continuo, proficuo e preciso apporto avuto. A Dario, per il bel concertone tenuto in piazza Vittorio Emanuele II, è un grazie che si ripete ormai tra noi due, da ben 35 anni.
Per ultimo non posso tralasciare tutte le persone varallesi e non che hanno assistito ed applaudito a lungo, durante tutta la manifestazione, colmando di gioia ogni singolo musico, grazie».
Mario Dealberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente