Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Borgo calcio designa il mister: Lunardon dal campo alla panchina
Attualità, Sport Borgosesia e dintorni -

Borgo calcio designa il mister: Lunardon dal campo alla panchina

Ha vestito per tre stagioni la maglia granata come giocatore e ha collezionato 66 presenze condite da 14 gol, prima di chiudere la carriera da calciatore a Gozzano.

Borgo calcio designa il mister: un “grande ex” si siederà sulla panchina granata.

Manuel Lunardon è il nuovo allenatore del Borgo

Dopo la più brutta stagione dell’ultimo decennio, il Borgosesia riparte da un grande ex giocatore come allenatore e (probabilmente) dalla serie D. Ma se sulla panchina granata è già certo che si siederà Manuel Lunardon, per l’eventuale ripescaggio nella quarta categoria nazionale bisognerà aspettare le decisioni della Lega dilettanti.

A proposito di guida tecnica, ancora una volta la società del presidente Michele Pizzi ha scelto una figura con poca o nessuna esperienza nel ruolo di allenatore, come già accaduto con Manzo, Dionisi e Didu, tanto per citare alcuni degli ultimi mister valsesiani.

Già maglia granata

Lunardon, 39 anni, è già ben conosciuto dai tifosi del Borgo, visto che ha vestito per tre stagioni la maglia granata come giocatore. Da esterno d’attacco, tra il 2010 e il 2013, ha collezionato 66 presenze condite da 14 gol, prima di chiudere la carriera da calciatore a Gozzano. E proprio in riva al Cusio ha iniziato la sua “seconda vita” nel calcio come dirigente. Nella passata stagione, invece, è stato allenatore in seconda di Manzo al Piacenza, in serie C.

Lo staff

Oltre a quella di Lunardon, nel staff tecnico del Borgo ci saranno altre due novità, che si aggiungeranno e quattro facce note. Il mister in seconda sarà ancora David Blanco, già collaboratore di Carlo Prelli e Stefano Rossini nella stagione appena conclusa; mentre Egidio Capra è confermatissimo nel ruolo di allenatore dei portieri.

Il preparatore atletico, invece, sarà Andrea Marini, che arriva da La Biellese, mentre il ruolo di massaggiatore verrà occupato da Paolo Careggio, alla prima esperienza. Francesco Miola sarà ancora il responsabile del recupero degli infortunati e Mauro Terzano il medico sociale.

Ripescaggio probabile

Intanto la società ha confermato di aver presentato domanda di ripescaggio per chiedere la riammissione alla serie D. Altre sette società (delle 18 retrocesse) lo hanno fatto: si tratta di Brindisi, Giugliano, Grassina, Marignanese, Nola, Tritium e Vado.

In attesa di conoscere se e quanti posti vacanti ci saranno, da indiscrezioni raccolte sembra che il Borgosesia sia messo molto bene come punti nella classifica che verrà stilata tra le pretendenti.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *