Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Dufour e Quaronese, primi colpi di calciomercato
Sport Varallo e Alta Valsesia -

Dufour e Quaronese, primi colpi di calciomercato

Grandi protagonisti Testori e Urban.

Dufour e Quaronese, primi colpi di calcio mercato

Dufour e Quaronese si lanciano nel calciomercato. Ecco i primi nuovi ingaggi delle società valsesiane.

Dufour e Quaronese, il calciomercato

Calciomercato al via: Dufour e Quaronese si fanno largo con due acquisizioni degne di nota. La società varallese riporta in Valsesia Gabriele Testori, classe 1998, centrocampista che aveva esordito in serie D nella stagione 2015-2016 con la maglia del Borgosesia e che dopo quattro stagioni in granata era passato prima a La Biellese e poi allo Stresa, sempre in Eccellenza. Il suo ingaggio andrà a colmare il vuoto lasciato da Maverick Mangolini, che nella prossima stagione giocherà nel Bulè Bellinzago così come l’altro neroverde Elia Bullano.

Mattia Urban a Quarona

Per ciò che riguarda la Quaronese del presidente Claudio Frigiolini, invece, è stato ufficializzato nei giorni scorsi l’accordo con Mattia Urban. L’ex prodotto del settore giovanile del Borgosesia, con all’attivo caterve di gol con le maglie di Cossato, Dufour e Valduggia (società in cui ha giocato nelle ultime stagioni), vestirà dunque la maglia gialloblù nella stagione 2021-2022.

Un “matrimonio” nato grazie all’amicizia che lega da sempre il bomber valsesiano (classe 1985) alla famiglia dell’allenatore della Quaronese Raffaele Fabani. «Io ho giocato insieme a suo papà – racconta il mister – e Mattia è molto amico di mio figlio. Da un po’ mi ripeteva che avrebbe voluto giocare con me gli ultimi campionati della sua carriera e adesso è arrivato il momento. Con lui, Ferraris, Medana e Cavagnino: sicuramente in attacco siamo messi bene».

Dufour e Quaronese, primi colpi di calcio mercato

E nella Quaronese 2021-2022 giocherà anche l’esterno Giovanni Milanaccio (1995), cresciuto anche’egli nelle giovanili del Borgo e già compagno di Urban nel Valduggia, ma fermo nella passata stagione, dopo qualche apparizione nel Gattinara.

Ripescaggio in prima categoria?

La Quaronese, insomma, sembra la candidata numero uno per vincere il prossimo campionato di Seconda categoria. Ma a questo proposito potrebbero esserci a breve altre belle notizie per i tifosi gialloblù. «Io e il presidente Frigiolini – rivela Fabani – abbiamo un appuntamento con il presidente del comitato regionale della Lega dilettanti Christian Mossino e il segretario Roberto Scrofani per capire se ci sono possibilità di un ripescaggio in Prima categoria. Se ci fossero delle defezioni al momento delle iscrizioni noi ci candidiamo e siamo pronti eventualmente anche a ritoccare la rosa per non sfigurare nel campionato superiore».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *