Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Valsesia Basket, terminata la stagione giovanile
Sport Borgosesia e dintorni -

Valsesia Basket, terminata la stagione giovanile

La società scrive una lettera ai suoi ragazzi.

Valsesia Basket comunica ufficialmente che il presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Gianni Petrucci ha deciso di porre fine ai campionati regionali per la stagione sportiva 2019-2020.

Valsesia Basket comunica ufficialmente la fine della stagione

La società valsesiana ha voluto inviare un proprio comunicato ai ragazzi che in questa parte di stagione hanno condiviso la passione per la palla a spicchi.  “Ciao a tutti, in seguito alla comunicazione ufficiale del Presidente FIP Gianni Petrucci, che di fatto sancisce la conclusione di tutti i campionati regionali della stagione sportiva 2019/20, vogliamo a nostra volta comunicare ufficialmente che le attività sportive della Società saranno sospese  fino a quando non si ripresenteranno le condizioni affinché tutto possa riprendere nella maggior tutela sanitaria possibile. Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti di quanto fatto sino ad ora, sperando di poter tornare nel più breve tempo possibile a calpestare il parquet del Palazzetto e a sentire il rumore dei palloni e il dolce ciuff delle retine. Ci preme consigliare di non dimenticare che, pure in un contesto di difficoltà, essere degli atleti vuol dire esserlo sempre… dunque combattete la pigrizia, gestite l’alimentazione, se avete la fortuna di un cortile e un canestro usatelo, se avete un materassino fate addominali e piegamenti ma soprattutto non impigrite il vostro cervello, non trasformatevi in cuscini da divano, non solo per la pallacanestro ma per la vostra vita. Riteniamo che ogni crisi possa diventare un occasione per trasformare in qualcosa di migliore quello che c’era prima. “ Il futuro viene sempre prima del presente ”.

 

TUTTI INSIEME FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VICINANZA A MEDICI, INFERMIERI E VOLONTARI: MANDACI UN MESSAGGIO, FOTO O DISEGNO: LO PUBBLICHIAMO SU NOTIZIA OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente