Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Romagnano ricorda Marcella Balconi: medico e politico
Attualità Novarese -

Romagnano ricorda Marcella Balconi: medico e politico

Questa sera un convegno incentrato sulla figura poliedrica mancata 20 anni fa.

Romagnano ricorda Marcella Balconi: medico e politico. Questa sera in sala consiliare dalle 21 convegno a 20 anni dalla scomaprsa della donna.

Romagnano ricorda Marcella Balconi: medico e politico

L’incontro è patrocinato dall’amministrazione comunale e dall’Anpi di Romagnano. Balconi, psichiatra, è stata una delle figure più autorevoli della scienza e della politica novarese dopo la Seconda guerra mondiale. Fu staffetta partigiana e nel corso di questo pericoloso incarico dovette visionare i dossier delle vittime dai nazifascisti, moltissime delle quali erano adolescenti e bambini. In quella drammatica circostanza maturò l’impegno solenne a fare di tutto “per salvare i bambini”. Nel 1963 divenne deputata alla Camera per il Partito Comunista e presentò una serie di disegni legge dedicati alla salute psichica e all’integrazione dei bambini diversamente dotati. Balconi si battè per istituire spazi attrezzati per giochi didattici e consultori pediatrici per i bisogni psicologici dei bambini.

Dottoressa per i bambini

Tra le prime laureate in medicina in Italia, fu allieva del clinico e pediatra Piero Fornara (capo della Resistenza di Novara, prefetto della Liberazione e deputato costituente); è stata una pioniera nel campo della neuropsichiatria infantile su base psicoanalitica.“Ricordando Marcella” è il titolo del convegno che avrà come relatori Margherita Balconi, Elvira Paietta in qualità di famigliari e per le esperienze politiche amministrative. Ci saranno inoltre Giuliana Manica, direttore del Pd Piemonte e il direttore dell’istituto storico della resistenza di Novara, Giovanni Cerutti. Inoltre sarà presente anche il presidente Anpi di Romagnano e psicologo, Fiorenzo Galetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente