Seguici su

Attualità

A Quarona l’addio a Sabrina, uccisa dal male a soli 51 anni

Ha lottato contro un tumore che non le ha lasciato scampo. L’altro giorno il funerale.

Pubblicato

il

sabrina alberganti

A Quarona l’addio a Sabrina Alberganti, uccisa dal male a soli 51 anni. Il funerale è stato celebrato nei giorni scorsi a Quarona, dove si era trasferita da qualche mese.

A Quarona l’ultimo saluto ad Alberganti

La donna aveva sempre vissuto a Borgosesia, e in tempi recenti abitava in frazione Affrancia, unica residente del piccolo nucleo di case sopra gli abitati di Sella e Albergate. Rimasta vedova in giovane età, dal matrimonio è nato il figlio Kevin Mainetti. Alberganti aveva lavorato in un’azienda borgosesiana, sino a che le condizioni di salute glielo hanno permesso.

Lotta contro un brutto male

Negli ultimi mesi aveva dovuto lottare contro un tumore che si era presentato in tutta la sua aggressività nella primavera scorsa: nonostante un delicato intervento chirurgico e lunghe cure, il male non le ha lasciato scampo, e la donna ha cessato di vivere l’altro giorno.
LEGGI ANCHE: Addio Gianni: lo piangono anche i francescani

L’addio a Quarona

Il funerale di Sabrina Alberganti è stato celebrato nella chiesa parrocchiale di Quarona. Con il figlio Kevin, conosciuto anche per l’attività calcistica come giocatore della Quaronese, la donna ha lasciato la suocera Gaetanina, i cognati Alessandro e Gianluca. Al termine della cerimonia funebre la salma è proseguita per il tempio crematorio.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *