Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Almeno a Natale non fate pisciare i cani sulla porta di casa mia
Attualità Novarese -

Almeno a Natale non fate pisciare i cani sulla porta di casa mia

Un residente di Ghemme ha lasciato un cartello sulla porta di casa per protestare contro l'inciviltà dei padroni delle bestiole

Almeno a Natale non fate pisciare i cani sulla porta di casa mia.  Questo l’appello scritto su un cartello da un residente in via Roma a Ghemme.

Almeno a Natale non fate pisciare i cani sulla porta di casa mia

Per l’ennesima volta nella città del vino qualcuno è stato costretto a protestare contro l’inciviltà dei padroni degli animali. Cartelli come quello esposto nei giorni scorsi nella zona del municipio, infatti, sono comparsi spesso in altre zone del paese negli ultimi anni, soprattutto in piazza Castello e perfino all’ingresso della casa di riposo.
Anche l’amministrazione comunale di Ghemme da tempo ha dichiarato guerra al malcostume dei cani che fanno i loro bisogni un po’ ovunque. E dopo l’installazione di alcuni distributori di sacchetti, in piazza Castello e in via Novara prossimamente verrà modificato probabilmente anche il regolamento comunale in materia, in modo che chi accompagna a fare due passi il proprio “amico a quattro zampe” sia obbligato a portare con sè anche una bottiglietta d’acqua per lavare la strada dopo il “bisognino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *