Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Apre distilleria in casa: la passione di un impresario edile
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Apre distilleria in casa: la passione di un impresario edile

Dopo una vita passata nell’edilizia, Piercarlo Marchisio ora si dedica agli alambicchi

Apre distilleria in casa: la passione di un impresario edile. Questa l’idea di Piercarlo Marchisio di Portula.

Apre distilleria nella sua abitazione

Piercarlo Marchisio ha iniziato circa un anno fa a creare la sua “branda”, come viene definita in dialetto piemontese la grappa. Dopo una vita trascorsa come imprenditore edile, ha deciso di dedicarsi anche al suo hobby, e ha iniziato a produrre con grande cura le sue grappe.

«Ho iniziato lo scorso anno – spiega il portulese –. La prima “caldaiata” l’ho fatta il 13 novembre. Per me è stata una grande soddisfazione: si tratta infatti di una passione che ho sempre avuto e che ora sono riuscito a concretizzare. Le vinacce che utilizzo sono tutte del Piemonte, in particolare dal Monferrato, ma soprattutto della nostra zona, come le colline novaresi».

Le grappe

Nel laboratorio frazione Scaglia, lungo la provinciale che sale a Trivero, nascono la grappa di Barbera, quella di Grignolino, di Nebbiolo, di Vespolino, in base ai vitigni. Ma ce n’è anche una dedicata a Portula, il paese dell’appassionato e produttore di grappe. «La ricetta – conclude Marchisio – in questo caso è segreta: si tratta comunque di vinacce selezionate e, anche in questo caso, essendo una lavorazione artigianale si tratta di gusti sempre diversi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente