Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Borgosesia code per il vaccino, il sindaco: “Così non va bene”
Attualità Borgosesia e dintorni -

Borgosesia code per il vaccino, il sindaco: “Così non va bene”

La presenza numerosa di anziani all'ingresso della Pro loco preoccupa il primo cittadino: «Spero da domani che questi disagi non si ripetano più, altrimenti prenderemo provvedimenti eclatanti».

Borgosesia code per il vaccino, il sindaco: “Così non va bene”.  Da alcuni giorni è attivo presso la Pro loco di Borgosesia il centro vaccinale gestito dall’Asl.

Borgosesia code al centro vaccinale, il sindaco: “Così non va bene”

Nella mattina di oggi, martedì 6 aprile, la numerosa presenza di persone in attesa della somministrazione del vaccino ha allarmato il primo cittadino, Paolo Tiramani che attraverso i social ha presentato alcune considerazioni in merito alla gestione della campagna medica nella struttura pubblica: «Code interminabili e disorganizzazione al centro vaccinale dell’ASL di Borgosesia. Così non va per niente bene, ritardi di mezz’ora, anziani che aspettano in piedi il loro turno. Spero da domani che questi disagi non si ripetano più, altrimenti prenderemo provvedimenti eclatanti».

Un Commento

  • Ferruccio Grasso ha detto:

    Come primo elementare provvedimento suggerirei di inviare un vigile, mettere delle transenne e creare dei percorsi. Si evitino almeno le ammucchiate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *