Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Carnevale Serravalle lancia un’edizione all’insegna della solidarietà
Attualità Serravalle e Grignasco -

Carnevale Serravalle lancia un’edizione all’insegna della solidarietà

Al via una raccolta fondi per aiutare le persone in difficoltà.

Carnevale Serravalle

Carnevale Serravalle: l’edizione 2021 conterà meno eventi, ma tanta solidarietà.

Carnevale Serravalle solidale

A Serravalle un Carnevale diverso dal solito, ma capace di entrare nel cuore delle persone. A causa del Covid-19 il Comitato guidato da Daniele Bovolenta ha deciso di pensare a soluzioni alternative per portare comunque avanti la tradizione. «Non volevamo rinunciare al nostro carnevale e così abbiamo pensato di reinventarci. Carnevale non è solo divertimento ma è anche fare del bene – ha spiegato Bovolenta in un incontro ufficiale organizzato lunedì nella sala consiliare del municipio -. Sapendo che anche il 2021 sarà un anno difficile per molti, abbiamo pensato di promuovere una campagna di raccolta fondi che saranno destinati al Comune per aiutare le persone in difficoltà».

La raccolta

In paese saranno collocati dei totem al supermercato Crai, alle tabaccherie Valentina Rovis e “Fuma ch’i giucuma” e alla farmacia Passerini dove si potranno lasciare i propri contributi oppure chi vorrà potrà fare un bonifico all’Iban IT 39E0609044800000052395091 intestato a Comitato carnevale Serravalle Sesia con causale “Carnevale di solidarietà 2021”. Non mancheranno però la trippa e la fagiolata che saranno distribuite in piazza Tirondello rispettivamente il 16 gennaio e il 14 febbraio dalle 11 alle 16. «Ricordiamo alla popolazione di non portare i propri tegami perchè daremo noi i contenitori appositi – evidenzia Bovolenta –. Saranno collocate delle transenne per garantire l’adeguato distanziamento sociale all’esterno della sede. Ringraziamo tra l’altro William Bonandin e la ditta che rappresenta la Bioseven per averci dotati di tamponi che saranno effettuati al personale che lavorerà nella casa del Comitato, in occasione degli appuntamenti carnevaleschi».

Il calendario

E il 2021 è cominciato con una novità. «La morte prematura di Rossano Biglia ha lasciato un grande dolore in noi e così abbiamo pensato di ricordare il nostro amico con un calendario che è stato preparato con l’aiuto di uno dei figli di Rossano, Michele – ha annunciato il presidente del Comitato -. Lo ringraziamo di cuore perché sappiamo che ha fatto un ottimo lavoro. Quest’opera si potrà acquistare nelle edicole Biglia e Stefy da questi giorni».

Al museo

Il Comitato ha infine studiato qualcosa di originale. «Parlando con il Comune e il curatore del museo “Don Florindo Piolo” abbiamo convenuto di dedicare una parte di una sala del museo alla storia del nostro carnevale – conclude Bovolenta -. Ci saranno anche tre abiti storici tra cui quello di Ferruccio Mazzone, storico Mugiun, donatoci dalla famiglia Coralia Mazzone e quello del seguito messo a disposizione da Piero Landoni». Presente alla presentazione ufficiale del carnevale 2021 anche il sindaco Massimo Basso, che si è complimentato con il Comitato per il coraggio e la grinta dimostrata nell’affrontare un momento difficile e nel saper coinvolgere la popolazione.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *