Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Crisi Kidiliz Italia: a rischio anche il punto vendita a Romagnano
Attualità Novarese -

Crisi Kidiliz Italia: a rischio anche il punto vendita a Romagnano

I sindacati: «In bilico il destino occupazionale di 600 persone distribuite su una rete di circa 150 negozi».

Crisi Kidiliz Italia

Crisi Kidiliz Italia: i sindacati temono una significativa perdita di posti di lavoro.

Crisi Kidiliz Italia, la situazione

C’è timore anche a Romagnano per le sorti di un’azienda. La Kidiliz Group, azienda attiva nel commercio di abbigliamento per bambini, è entrata in Francia in una procedura di amministrazione controllata, procedura seguita poco dopo anche dalla filiale italiana del gruppo. L’azienda ha due negozi in zona: uno a Romagnano e l’altro agli Orsi di Biella. «L’esito della procedura è incerto e ad oggi non ci sono informazioni chiare sul destino dell’azienda e dei dipendenti – scrivono i sindacati -. In Italia questo significa che è in bilico il destino occupazionale di 600 persone distribuite su una rete di circa 150 negozi, sparsi in tutto il Paese e principalmente a marchio “Z”». Passando nel 2018 alla proprietà del gruppo cinese Semir, Kidiliz avrebbe dovuto avviare una stagione di rilancio e invece dopo un rapido peggioramento, la situazione è precipitata in poche settimane.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *