Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Diga Sessera: progetto per alzare il muro. «Colpo di scena»
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Diga Sessera: progetto per alzare il muro. «Colpo di scena»

Edison ha presentato al ministero dell’Ambiente la richiesta per la modifica. Per i “Custodi della Valsessera” può essere il segno che il manufatto resterà attivo a lungo.

nuova diga sessera

Diga Sessera: progetto per alzare il muro. «Colpo di scena». Il documento è già negli uffici del ministero dell’Ambiente per la procedura di Verifica impartto ambientale (Via).

Diga Sessera: progetto per alzare il muro. «Colpo di scena»

L’associazione “Custodiamo la Valsessera” parla della presentazione del progetto Edison. «E’ un progetto resosi necessario per l’adeguamento della struttura alle piene millenarie. L’attuale impianto è infatti immaginato per piene con tempo di ritorno inferiore. E pertanto la Edison dovrà ampliare le luci per la tracimazione (da 10 luci larghe 5 metri a 5 luci larghe 10 metri). Contestualmente viene alzato di 1,15 metri il muro della diga nella parte dove ora viene consentita la tracimazione. Questo porterà ad un aumento del livello di invaso solo nel caso di piena. La regolazione ordinaria di invaso non dovrebbe infatti variare». Ma il dato di fondo, come detto, è un altro: «La presentazione di questo progetto può essere considerato un segnale positivo per chi sta battagliando da anni contro il progetto del Consorzio Baraggia? E’ troppo presto per dirlo, ma certamente nessuno metterebbe dei soldi in un’opera dalla durata limita di 1-3 anni. In altre parole, non è da escludere che il progetto del Baraggia sia considerato, dalla stessa Edison, fuori tempo massimo e non verrà portato avanti. “Custodiamo la Valsessera” seguirà, senza abbassare la guradia, entrambi gli iter progettuali».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente