Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Elezioni Romagnano: squadra quasi tutta nuova per Alessandro Carini
Attualità Novarese -

Elezioni Romagnano: squadra quasi tutta nuova per Alessandro Carini

Di "vecchio" c'è solo Paracchini.

elezioni romagnano

Elezioni Romagnano: con Alessandro Carini c’è anche Elena Scolari, attualmente consigliere di minoranza con Alessandro Donetti.

Elezioni Romagnano: ecco la squadra di Alessandro Carini

E’ pronta la squadra che dovrà sostenere il candidato sindaco di Romagnano, Alessandro Carini. Dell’attuale amministrazione, in cui Carini è assessore all’Istruzione, solo un nome, Gian Mario Paracchini, consigliere con delega allo sport. Non ci sono gli esponenti storici della lista che aveva sostenuto i sindaci Carlo Bacchetta e Cristina Baraggioni. Insomma una lista, “ValorizziAmo Romagnano” all’insegna del rinnovamento. «Grazie alle esperienze vissute e alle competenze di ciascuno – spiega Carini – siamo in grado di dare più valore a Romagnano, imprimendo quella marcia in più che il paese ha bisogno. Un gruppo che è in grado di garantire stabilità all’amministrazione e con l’esperienza. Credo che la competenza in tutti i campi possa rispondere al meglio ai bisogni dei nostri concittadini».

I candidati in lista

Ecco quindi chi sono i candidati. Gilberto Agarla, 64 anni, responsabile di sistemi informativi industriali; Matteo Agliaudi, 45 anni, responsabile ricerca e sviluppo in un’azienda tessile; Emanuele Levorato, 19 anni, studente; Loredana Ottina, 59 anni, dirigente in un istituto bancario; Roberto Barusco, 41 anni, insegnante; Rosita Brugo, 61 anni, pensionata ex impiegata all’anagrafe del municipio; Gian Mario Paracchini, 57 anni, dirigente in un’industria cartaria; Lorenzo Prealoni, 49 anni, musicista; Maria Gabriella Cavagliano, 62 anni, pensionata ex amministrativa scuola statale, Domenico Girardi, 49 anni, impiegato tecnico; Elena Scolari, 48 anni, architetto libero professionista; Federica Tariello, 32 anni, commerciante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente