Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Festa del gusto anima le serate a Prato Sesia | LE FOTO
Attualità Novarese -

Festa del gusto anima le serate a Prato Sesia | LE FOTO

Domenica si è conclusa l'ultima edizione, ricca di novità.

Festa del gusto prato sesia 2019

Festa del gusto: cala il sipario su un’edizione ricca di novità per la kermesse di Prato Sesia.

Festa del gusto conclusa

Si è chiusa domenica l’ultima edizione della Festa del gusto di Prato Sesia. La kermesse quest’anno ha visto diverse novità in campo, come il premio di bachata, primo in Valsesia, dedicato a ballerini non professionisti e il gioco a premi “Si la do”, con in palio un soggiorno per quattro persone. Per quanto riguarda la gara di bachata, ai primi posti sono risultati quattro giovani valsesiani, mentre gli iscritti provenivano da tre province. Primi nel livello avanzato e intermedio sono i cugini Bryan Benavente, di Borgosesia, in coppia con Alice Rizzini di Briona, e Jean Pierre Facundo, sempre di Borgosesia, con Arianna Tambasco di Grignasco. Tutti e quattro, nella vita studenti, fanno parte del gruppo coreografico della scuola di danza “Extravagance” di Grignasco. La giuria era formata dai rappresentanti delle scuole di danza che si sono esibite durante la manifestazione. Numerosi i gruppi che hanno preso parte al gioco a premi, i cui fortunati vincitori si sono accaparrati un soggiorno per quattro persone, con la possibilità di scegliere una meta.

Fai scorrere le immagini per vedere tutte le fotografie

Premi e riconoscimenti

Durante la kermesse inoltre è stato assegnato il premio “Pratese dell’anno” al parroco don Mario Vanini, che dall’autunno lascerà il paese dopo 34 anni di presenza. Si trasferirà al santuario di Boca, mentre al suo posto subentrerà don Fulvio Trombetta, già parroco di Cavallirio. La manifestazione è stata organizzata, come sempre, dalla Pro loco di Prato Sesia, che all’indomani della kermesse traccia un bilancio decisamente positivo: «La festa è andata molto bene – osserva il presidente del sodalizio, Marco Desilani – abbiamo avuto tanti visitatori, perfino da Varese, che hanno approfittato per visitare il paese, e gli spettacoli organizzati per l’occasione sono stati decisamente all’altezza delle aspettative. Ringraziamo quindi tutte le persone che hanno partecipato, tutti i volontari della Pro loco, moltissimi giovani che si sono dati da fare, e il sindaco e il Comune di Prato Sesia».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente