Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Francesca Bello incoronata Cecca: “E non è un sogno…”
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Francesca Bello incoronata Cecca: “E non è un sogno…”

Con i suoi 23 anni compiuti il 6 gennaio, è originaria di Sabbia ed è sempre molto impegnata perché la sua vita si snoda tra il lavoro, lo studio e la sua grande passione per lo sport.

Francesca Bello incoronata Cecca: quest’anno la maschera è molto giovane, con i suoi 23 anni compiuti il 6 gennaio.

Francesca Bello incoronata Cecca

Una Cecca super sportiva e molto determinata per questo 2020. Così descrive Francesca Bello, la nuova regina del carnevale varallese, chi la conosce molto bene. Una ragazza che non sta mai ferma, curiosa e sempre alla ricerca di cose nuove da scoprire e per le quali emozionarsi. Il carnevale è sempre stato nei suoi pensieri, appassionandola fin da piccola: lo scorso anno è entrata a far parte del gruppo mascherato come damigella e quest’anno è diventata la protagonista femminile del carnevale accanto a Marcantonio.

Passione per lo sport

Quella di quest’anno è una Cecca molto giovane, con i suoi 23 anni compiuti il 6 gennaio, è originaria di Sabbia ed è sempre molto impegnata perché la sua vita si snoda tra il lavoro come impiegata negli uffici della “Tosi Fratelli Srl” (il suo responsabile è stata la prima persona a sapere che era stata scelta come Cecca per quest’anno), lo studio per il corso di laurea in Scienze motorie e la sua grande passione per lo sport. Grazie al suo percorso di studi nella vita aspira a diventare un preparatore atletico.

Come ci si sente a interpretare la Cecca?

È davvero un bel compito vestire i panni della maschera femminile di Varallo. Spero di portarlo avanti nel modo migliore possibile. Ora devo soltanto ambientarmi in questo ruolo dopo essermi rassicurata tra me e me che non è un sogno.

In che modo vivrai questa esperienza?

Sicuramente la vivrò a mille come avevo già fatto lo scorso anno come damigella, ma con una marcia in più, godendomi ogni istante di questa esperienza meravigliosa e unica. Il gruppo è davvero molto motivato e si è già creata una bella sintonia quindi sono sicura che sarà un carnevale strepitoso. Inoltre quest’anno la durata del carnevale è breve quindi sarà tutto concentrato e molto stancante, ma ci metterò tutte le mie energie e ce la faremo.

Come Marcantonio ti ha chiesto di essere la sua consorte per questo carnevale?

Subito dopo la festa della Madonna Immacolata, Gianni Nettis mi ha inviato un link che rimandava all’immagine di una corona. Ho intuito subito di cosa si trattasse, ma non riuscivo a credere che stesse succedendo a me, che fossi stata scelta come nuova Cecca. Mi dicevo che di sicuro si trattava di un errore e invece ora sono qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente