Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Gattinara cancellato lo sguinzagliatoio nella stazione
Attualità Gattinara e Vercellese -

Gattinara cancellato lo sguinzagliatoio nella stazione

L'area diventerà parte del giardino della vicina comunità residenziale per minori, di prossima apertura.

gattinara cancellato

Gattinara cancellato lo spazio per i cani vicino alla stazione: l’area diverrà parte del giardino della comunità per minori.

Gattinara cancellato sguinzagliatoio

Cambio di destinazione d’uso per uno dei tre sguinzagliatoi attualmente presenti a Gattinara. Nello specifico sarà quello dei giardini della stazione ferroviaria, in viale Roma, a passare da spazio in cui Fido poteva correre liberamente a normale giardino. «Il provvedimento – spiega il sindaco di Gattinara, Daniele Baglione – si rende necessario in vista dell’apertura, di cui ancora non conosco la data, della comunità residenziale per minori all’interno della stazione. L’area di giardino delimitata e attualmente adibita a sguinzagliatoio sarà inglobata al resto del giardino e diventerà uno spazio verde accessibile a tutti, ma che rientrerà nelle pertinenze della comunità per minori».

Gli altri spazi

A Gattinara, quindi, resteranno due sguinzagliatoi: quello di piazza Martiri delle Foibe (il parcheggio all’incrocio tra via Piave e via Gorizia) e quello all’interno dell’ex colonia Bertotto, nei boschi lungo il Sesia. Presto verrà meno lo sgunzagliatoio che dei tre, proprio grazie alla sua posizione, era il più utilizzato dai gattinaresi, quello a fianco alla stazione ferroviaria.

L’apertura

Intanto sta proseguendo l’iter per l’apertura della comunità residenziale per minori, il cui taglio del nastro è slittato in avanti più volte, a causa di adempimenti burocratici. La struttura ormai è pronta e bisogna concludere tutti gli iter autorizzativi, confrontandosi con i vari enti che devono rilasciare le autorizzazioni necessarie, secondo la propria competenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente