Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Gattinara carabinieri durante la messa avvertono i fedeli: in giro finti tecnici dell’acquedotto
Attualità Gattinara e Vercellese -

Gattinara carabinieri durante la messa avvertono i fedeli: in giro finti tecnici dell’acquedotto

«State attenti alle truffe e segnalateci ogni sospetto».

trovato cadavere

Gattinara carabinieri avvertono la popolazione per prevenire le truffe: diversi i tentativi registrati sul territorio.

Gattinara carabinieri avvisano i residenti

Un messaggio al termine della messa, per raggiungere una parte importante della popolazione. «Gattinaresi, state attenti alle truffe e segnalateci ogni sospetto». Domenica scorsa, durante le celebrazioni del 25 Aprile, al termine della messa delle 10,30 celebrata nella chiesa parrocchiale di San Pietro in Gattinara, ha preso la parola il comandante della stazione dei carabinieri di Gattinara, il luogotenente Nicola Migliaccio.

Tentativi di truffa

Il comandante ha messo in guardia la popolazione dai numerosi tentativi di truffa, in particolare ai danni dei più anziani, che si stanno registrando in questi giorni su tutto il territorio. L’invito dell’Arma è quello di segnalare persone o auto sospette, rivolgendosi ai carabinieri. Oltre, ovviamente, a non far entrare in casa nessuno, anche se millanta di essere un tecnico dell’acquedotto o un amico di un famigliare.

Finti tecnici

Nei giorni scorsi, in particolare, si sono registrati alcuni tentativi di truffa ai danni di anziani, da sedicenti tecnici dell’acquedotto che, con tanto di scritta “Acquedotto” sull’auto, giravano nelle case più isolate di Gattinara e dintorni, chiedendo di entrare nelle abitazioni per controllare la pressione dell’acqua, dato che in zona si era appena verificata l’esplosione di una tubatura.

I volantini

Nei prossimi giorni, in collaborazione con il Comune di Gattinara, verranno distribuiti a tutta la popolazione dei volantini con dei numeri diretti a cui telefonare per far pervenire le segnalazioni. «Tra i tanti successi che abbiamo ottenuto a Gattinara – ha detto il comandante della stazione cittadina dei carabinieri – in termini di contrasto alla droga e ai furti, continuiamo a registrare la piaga delle truffe agli anziani. Per questo è importante la collaborazione di tutti».

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *