Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Loro Piana chiude a Ghemme: la maggior parte dei lavoratori destinata allo stabilimento di Verrone
Attualità Novarese -

Loro Piana chiude a Ghemme: la maggior parte dei lavoratori destinata allo stabilimento di Verrone

Domani l'incontro con il sindacato, che sta valutando con l’azienda le singole situazioni e gli eventuali aiuti nei trasferimenti.

Navetta Ghemme-Verrone per i lavoratori della Loro Piana traslocati nel Biellese

Loro Piana chiude lo stabilimento di Ghemme: non sono previsti licenziamenti, ma solo trasferimenti. Domani l’incontro con i sindacati.

Loro Piana chiude l’impianto di Ghemme

Il posto di lavoro dei 49 dipendenti in forze allo stabilimento ghemmese di Loro Piana è salvo. Lo conferma con un comunicato l’azienda, leader nel tessile di lusso, dopo la decisione di cessare la produzione in Bassa Valsesia. La maggior parte dei dipendenti, si legge sul comunicato, continuerà a lavorare nella filatura dell’ampliato sito di Verrone, mentre i rimanenti saranno ricollocati all’interno dei siti Loro Piana e Manifattura Loro Piana. Verrone, vicino a Biella è a una quarantina di chilometri da Ghemme, non è propriamente dietro l’angolo; così il sindacato sta valutando con l’azienda le singole situazioni e gli eventuali aiuti nei trasferimenti. Domani, a questo proposito è stato fissato un primo incontro. La ricollocazione dei lavoratori sarà comunque progressiva e dovrebbe iniziare nel periodo delle ferie, per concludersi all’inizio del 2022.

«Un miglioramento qualitativo»

«I nostri dipendenti, il savoir-faire e la ricerca pionieristica di Loro Piana – afferma Cinzia Tito, Global Company HR Director – hanno reso la nostra azienda un’eccellenza nel mondo. Gli ampliamenti delle sedi, la modernizzazione dei macchinari e gli investimenti previsti, contribuiranno a un miglioramento qualitativo sia dell’ambiente di lavoro per i nostri dipendenti che dei nostri prodotti. Nonostante il periodo difficile che il tessile sta vivendo, Loro Piana continua a tutelare i suoi dipendenti, investendo sulle persone, sulla tecnologia e sulle strutture, contribuendo a rendere maggiormente competitivo ed efficiente il proprio footprint industriale».

Lo stabile

Intanto per quanto riguarda l’eventuale riutilizzo dell’area situata in via Lungo Mora Superiore, il Comune di Ghemme sta ragionando su un futuro sviluppo. «Dopo vari confronti con la dirigenza Loro Piana – scrive in un comunicato il sindaco, Davide Temporelli – il sito di Ghemme non verrà abbandonato».

Tag:

2 Commenti

  • Paolo ha detto:

    Per come trattano i loro dipendenti dovrebbe chiudere subito , … Ormai da tempo non è più lo stessa ditta , …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *