Seguici su

Attualità

Maggiora vince la tappa casalinga del Palio nazionale delle botti

La squadra maschile e la femminile maggioresi hanno così confermato la loro bravura, sbaragliando gli avversari

Pubblicato

il

maggiora palio botti

Maggiora vince la tappa casalinga del Palio nazionale delle botti. Gli spingitori di Maggiora hanno dominato sabato il “Palio nazionale delle botti delle Città del vino”, al quale hanno partecipato sette rappresentative, da nord a sud Italia, dando vita a una manifestazione di ampio respiro, diventata ormai immancabile appuntamento annuale.

Maggiora vince la tappa casalinga del Palio nazionale delle botti

La squadra maschile e la femminile maggioresi hanno così confermato la loro bravura, sbaragliando gli avversari nella disciplina. Sabato, oltre ai padroni di casa, erano presenti sei rappresentative: Avio dalla provincia di Trento, Furore da Salerno, i vicini di casa di Grignasco, Refrontolo da Treviso, San Gusmè da Siena e Santa Venerina da Catania, una delle squadre più affezionate alla gara maggiorese, ricambiata dai locali quando si corre la gara siciliana. Maggiora ha vinto in volata la gara maschile, davanti a Avio e, più distanziato, Refrontolo, mentre nel palio femminile, dietro alle vincitrici di casa si sono piazzate le atlete di Santa Venerina, seguite ancora da Avio, che si conferma una delle più forti avversarie dei novaresi.

La prima volta di Grignasco

Per la prima volta ha partecipato Grignasco, da poco entrato a far parte delle Città del vino, anche se per formare le proprie squadre si sono rivolti per quest’anno al “vivaio” degli spingitori maggioresi. Per il loro esordio, hanno riscosso onorevoli quarti posti, sia nella gara maschile che in quella femminile. La giornata si era aperta con la sfilata delle delegazioni dei rioni in abito storico, accompagnate dagli sbandieratori del rione San Secondo e con i “Giochi delle città del vino”. Al termine delle due corse per le vie del paese, si è svolta la “Cena delle città del vino” e, a seguire, la premiazione del Palio nazionale delle botti. La manifestazione si è conclusa ieri, con il “Palio dei rioni” di Maggiora.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *