Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Maurizio Ruga morto a 59 anni: tanti ricordi per il fisioterapista
Attualità Borgosesia e dintorni -

Maurizio Ruga morto a 59 anni: tanti ricordi per il fisioterapista

«Abbiamo perso un professionista superlativo e soprattutto di umanità immensa»

Maurizio Ruga morto a 59 anni: tanti ricordi per il fisioterapista. Era il fisioterapista degli sportivi, uno dei più noti in tutta la Valsesia e oltre. Maurizio Ruga è morto a soli 59 anni, ucciso da un attacco virale che non gli ha lasciato scampo. 

Maurizio Ruga morto a 59 anni: tanti ricordi per il fisioterapista

Un professionista serio e apprezzato tanto che a ricordarlo con un post su Facebook è Giorgio D’Urbano, ex preparatore atletico di Alberto Tomba e della nazionale di sci: «Abbiamo perso Maurizio Ruga stroncato da un male assurdo. Terapista e osteopata della Nazionale di sci , della Nazionale di sci nautico, dell’Asystel Volley e di molte altre realtà sportive. Un professionista superlativo e soprattutto di umanità immensa. Siamo stati insieme in mille avventure sportive. Ti ho voluto sempre al mio fianco e viceversa perchè uniti da stima e amicizia reciproca solida e sincera. Con te va via anche una parte di me. Lasci un grande vuoto». Ma sui social sono tanti i messaggi di cordoglio per il 59enne. «Sempre sorridente, pieno di sogni come giusto fosse a 20 anni. lo abbraccio caramente e per un momento voglio tornare agli anni 80 al parco di Ameno o a Gozzano dove si passava ore a raccontarci», ricorda un’amica. Ma è il mondo dello sport che lo ricorda. Grazie a lui tanti runners e sciatori si sono rimessi in carreggiata anche dopo un brutto infortunio. Un professionista meticoloso che ha sempre saputo aiutare i propri pazienti a rimettersi in pista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente