Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Nasce Gea Piemonte, le guide escursionistiche ambientali
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Nasce Gea Piemonte, le guide escursionistiche ambientali

Una figura per andare a scoprire la montagna in totale sicurezza.

Nasce Gea Piemonte, le guide escursionistiche ambientali.

Nasce Gea Piemonte

Si tratta di un’associazione di categoria per Guide escursionistiche ambientali, figure professionali del comparto del turismo che lavorano in stretta interazione con l’ambiente naturale. La neonata associazione vanta un’importante esperienza che risale al lontano maggio del 1994, quando venne costituita con denominazione Naturaliter da un promettente gruppo di nuove Guide del VCO. Si trattava di una piccola associazione provinciale che nel tempo è cresciuta assumendo la denominazione GEA VCO Naturaliter, Guide Escursionistiche Ambientali del Verbano Cusio Ossola.
Negli ultimi anni, per continue richieste e desiderio di aprirsi a nuove realtà, sono state accolte iscrizioni di Guide provenienti da diverse province piemontesi e non solo. Il nuovo Direttivo, insediatosi lo scorso autunno, rispecchia l’eterogeneità di provenienza dei soci. Il gruppo, che si è trovato subito a fronteggiare una situazione estremamente complessa, non si è perso d’animo. Il periodo di fermo dell’attività lavorativa ha stimolato numerosissimi momenti di confronto e ha maturato la determinazione al cambiamento. L’Assemblea straordinaria convocata il 9 novembre ha registrato una buona partecipazione dei soci ai quali sono state illustrate le importanti novità elaborate dal Consiglio Direttivo: prima fra tutte la nuova denominazione dell’Associazione: GEA PIEMONTE, maggiormente rappresentativa dei soci facenti parte. Le proposte sono state ben accolte e confermate con votazione favorevole. GEA PIEMONTE è ora pronta a rafforzare con incisività ed efficacia la figura della Guida escursionistica ambientale affrontando le sfide sempre più pressanti del momento. Molti e ambiziosi gli obiettivi a breve termine: restyling del sito, nuovo logo e mostrina di riconoscimento recante lo stemma della regione Piemonte. Organizzazione di corsi di aggiornamento-formazione rivolti ai propri soci per una continua crescita professionale, partecipazione a tavoli di lavoro atti a creare un clima collaborativo tra i professionisti della montagna e ottenere maggiore attenzione alla figura della GEA da parte di istituzioni e utenti.

LEGGI ANCHE: Cai Valsessera ripulisce i sentieri del Monte Barone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente