Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Ponte Romagnano, la Regione: perso troppo tempo per la bonifica ordigni
Attualità Novarese -

Ponte Romagnano, la Regione: perso troppo tempo per la bonifica ordigni

I lavori slitteranno di qualche settimana.

Ponte Romagnano

Ponte Romagnano, l’assessore regionale critico sulle tempistiche dei lavori.

Ponte Romagnano, i lavori

L’assessore regionale con delega alle infrastrutture critico sui lavori a Romagnano: «Assurdo che pur avendo tutte le autorizzazioni si perda tempo prezioso perché un’azienda non riesce a fare la bonifica bellica». Marco Gabusi non usa troppi giri di parole a proposito dei lavori per la realizzazione del ponte provvisorio e rispondendo alla lettera scritta alcune settimane fa dai sindaci del territorio, ammette che i tempi di consegna (previsti tra luglio e agosto) non saranno rispettati: «Purtroppo è vero che i lavori slitteranno di qualche settimana – riprende Gabusi – , ma abbiamo sollecitato Anas ad impegnarsi per recuperare il tempo perduto, dal momento che è chiaro che Romagnano, Gattinara e gli altri Comuni interessati non possono restare senza ponte». Intanto, nel cantiere, in attesa dell’esito della bonifica, sono state rimosse della macerie.

Tag:

4 Commenti

  • Francesco ha detto:

    Invece di lamentarvi perché la ditta incaricata per la bonifica di ordigni bellici è in ritardo. Perché non vi chiedete il perché ideare, pensare, sottoscrivere un ponte in affitto ( provvisorio ) ??? Perché non vi chiedete che idea da idioti. Andate avanti così a sprecare soldi della comunità e tempo. 7 +

  • Luca ha detto:

    Sospendete o licenziate i responsabili come accadrebbe in qualsiasi azienda privata e vedrete che questi si danno una mossa. Troppo facile! Vergognatevi.
    Parole inutili quelle di Gabusi solo risposte in politichese corrente……

  • Francesco ha detto:

    Salve a tutti ancora una volta tutti insieme abbiamo vissuto la non gestione di un “problema risolvibile”….che basterebbe solo un pizzico di volontà e voglia cosa che i nostri politici di sinistra, destra, centro, e di tutti i colori non sono riusciti a risolvere o meglio dire non hanno voluto risolvere. Il motivo è semplice perché c’è ancora una cosa che si chiama cancro si il cancro del rubare e dispendere denaro della comunità. La cosa che fa più male l indifferenza da parte di tutti e tutta la politica. Personalmente anche se può risultare banale ho chiesto l Intervento del Gabbibo. Che può sembrare un idea bizzarra ma in Italia dove ci tengo sottolineare che non siamo secondi a nessuno può essere di aiuto a dare enfasi a un problema che un pinco pallino qualsiasi riuscirebbe a risolvere. Spero che la mia denuncia venga presa come costruttiva. E non polemica… Grazie a tutti…e diamo enfasi a un idea e cultura pulita…genuina…senza polemiche di colori e pensieri sinistra o destra e centro. Salve a tutti….

  • alessandro belviso ha detto:

    che circo ! dalla diretta facebook: va tutto bene e riapriamo al: quando ci arriva il ponte nuovo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *