Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Ponzone perde nuovamente la sua Festalunga
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Ponzone perde nuovamente la sua Festalunga

Quest'anno la tradizionale manifestazione di settembre non è andata in scena.

Ponzone perde ancora la Festalunga: quest’anno il tradizionale evento non è andato in scena.

Ponzone perde la Festalunga

L’edizione 2019 della Festalunga non è pervenuta. L’evento, che veniva tradizionalmente organizzato nel primo fine settimana di settembre, è tornato a perdersi, così come era già accaduto in passato.
Era stato il Nuovo Grap a riprendere negli ultimi tempi un evento che soprattutto a cavallo tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta, aveva avuto il suo massimo splendore. Poi si era fermata. Ma l’associazione composta da diversi commercianti era riuscita anche a catalizzare nuovamente l’attenzione del pubblico su Ponzone nel periodo di fine estate. L’ultima edizione del 2018 aveva proposto anche uno spettacolo di cabaret, poi la domenica si erano svolte una serie di iniziative sportive coinvolgendo le associazioni del territorio.

Una festa che manca

Il Nuovo Grap però quest’anno non ha riproposto l’appuntamento anche perché alcuni rappresentanti storici si sono defilati. Tanto che in paese c’è chi sostiene che, di fatto, l’associazione non esiste più. «E’ un peccato – spiega l’assessore del Comune di Valdilana Pradeep Ferla – non avere quest’anno un appuntamento come la Festalunga a Ponzone che negli ultimi tempi aveva saputo crescere coinvolgendo davvero commercianti e associazioni. Già a dicembre il Grap non aveva organizzato la festa di Natale, come era successo anche negli anni precedenti. Poi non abbiamo più sentito nessuno». Le porte del municipio rimangono aperte: «Capisco anche l’impegno dei commercianti, organizzare un evento come la Festalunga richiede una organizzazione importante. Da parte dell’amministrazione comunale c’è comunque la completa disponibilità ad ascoltare e confrontarsi con il Grap o altre associazioni intenzionate a riprendere la Festalunga».

Pausa

Si spera che sia soltanto un anno di pausa per la Festalunga. Era stato l’ex presidente del Grap Nico Caruso a rilanciare l’evento coinvolgendo una sessantina di commercianti del territorio. Dal 2015 erano state proposte una serie di iniziative davvero coinvolgenti. Oltre ai classici giochi per bambini, erano stati proposti anche spettacoli e auto in esposizione.
L’associazione poi aveva perso alcuni elementi per poi ripartire con slancio con Luca Broccatelli come presidente. Ma dopo l’ultima edizione del 2018 il gruppo si è fermato e non ha più organizzato i classici appuntamenti di Natale e di fine estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente