Attualità Borgosesia e dintorni -

Recuperata una gattina abbandonata a Borgosesia

La micina era imballata con scotch da pacco in uno scatolone e abbandonata in una piazzola periferica.

Recuperata una gattina abbandonata in una scatola a lato strada, nella notte.

Recuperata una gattina abbandonata

La mattina di martedì 30 novembre l’assessora con delega alla protezione animali Eleonora Guida ha recuperato una piccola gattina abbandonata. Con lei la Polizia e l’associazione “4 zampe nel cuore” di Rovasenda.

La micina era imballata con scotch da pacco in uno scatolone e abbandonata in una piazzola periferica di Borgosesia.

Il commento di Guida

«Non vedo il motivo di certe azioni. Non capisco davvero perché abbandonare una cucciola a -3 gradi, imballata come immondizia, di notte, a lato strada. A Borgosesia abbiamo la capacità di affrontare ogni casistica (randagismo, abbandoni ma anche solo difficoltà dei proprietari) con iter rapidi e collaudati».

Guida ha voluto infatti aggiornare e condividere il suo pensiero sul gruppo facebook “Sei di Borgosesia se…”.

«Credo ci voglia una lucida impietà; una lucida impietà disattenta però, perché nel male, questo “pacco” tiepidino è stato gettato proprio sotto le telecamere delle aziende confinanti, che sono già in visione delle forze dell’ordine».

Presto si cercherà una famiglia che la accolga

«Vi aggiornerò a breve, non tanto per il pessimo inizio, ma per la speranza di un lieto fine, perché servirà una famiglia a questa piccolina, che tra l’altro è un ammassino di pulci festoso e molto ben socializzato. Grazie a chi lo ha raccolto e ci ha chiamati subito, cuori buoni».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Un Commento

  • Cristiana turuani ha detto:

    Che vergogna!! Il peggio del peggio di ciò che chiamiamo umanità ma che di questo sentimento ne è priva completamente..ed allora,per la tutela dei nostri piccoli amici e per giustizia, si faccia il nome, che si sappia chi fa queste orride azioni, perché un essere malefico lo rifarà, d’ora in poi lontano dalle telecamere, contro esseri viventi, animali od umani che siano, ci sia giustizia,per favore!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *