Attualità Novarese -

Romagnano più di 2mila euro raccolti per villa Caccia

Nei giorni scorsi il personale del museo e alcuni volontari avevano allestito un gazebo in piazza Libertà per far conoscere alla popolazione il progetto di rilancio della collezione e dell’edificio antonelliano.

Romagnano si propone

Romagnano più di 2mila euro raccolti per villa Caccia. Nei giorni scorsi il personale del museo e alcuni volontari avevano allestito un gazebo in piazza Libertà per far conoscere alla popolazione il progetto di rilancio della collezione e dell’edificio antonelliano.

Romagnano più di 2mila euro raccolti per villa Caccia

«Grazie all’impegno di alcuni di voi – si legge in un comunicato – a oggi, abbiamo raggiunto la cifra di 2.345 euro; un buon risultato, senza dubbio, ma molto c’è ancora da fare». Il progetto, attivato in collaborazione con Fondazione Comunità Novarese onlus, nasce con l’obiettivo di riaprire le sale del museo precedentemente chiuse, adeguando l’intera struttura alle misure antincendio, ampliando gli spazi espositivi e aggiornando l’offerta multimediale, «rendendola sempre più attuale e in grado di catapultare i visitatori di tutte le età in un tempo lontano.

LEGGI ANCHE Villa Caccia Romagnano in onda su Rai 3

Sappiamo quanto villa Caccia sia nel cuore di molti, quanto i suoi luoghi siano intimamente intrecciati con vite e ricordi. Per questo chiediamo di sostenere il progetto “Villa Caccia”: per far sì che questo luogo continui ad essere uno spazio vivo per la comunità e uno scrigno di bellezza senza tempo, in grado di raccontare il suo territorio attraverso modalità, collaborazioni e soluzioni sempre nuove». Per informazioni è possibile consultare il sto della Fondazione novarese, nella sezione dedicata a villa Caccia.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.