Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Tenta di uccidersi con il gas di scarico della propria auto: salvato
Attualità Novarese -

Tenta di uccidersi con il gas di scarico della propria auto: salvato

G.V. di 59 anni è stato portato ai Cedri di Fara.

Tenta di uccidersi con il gas di scarico della propria auto: salvato. In Habilita Casa di Cura I Cedri di Fara Novarese nelle prime ore di martedì 11 febbraio 2020 è stato effettuato un trattamento oti (ossigeno terapia iperbarica) in regime di emergenza per tentativo anticonservativo (gas di scarico della propria auto).

Tenta di uccidersi con il gas di scarico della propria auto: salvato

Come riporta Prima Novara, vittima un uomo di 59 anni (G.V.) residente ad Alessandria. L’uomo è stato rinvenuto soporoso dal 118 e condotto al DEA dell’Ospedale di Acqui Terme dove, dopo gli accertamenti del caso, è stata posta indicazione a trattamento oti in regime di emergenza presso il nostro centro.

LEGGI ANCHE Intossicati dal monossido di carbonio a causa di un braciere

Il trattamento è iniziato alle ore 02:18 ed è terminato alle ore 04:23; si è svolto senza complicanze e con beneficio clinico. Al termine il paziente è stato ricondotto al dea di provenienza per il proseguo delle cure del caso ed è stata posta indicazione ad un ulteriore trattamento oti nel pomeriggio del giorno seguente.

Tag:, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente