Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Traversagna chiusa fino alla primavera: ma le magagne sono tante | LE FOTO
Attualità Serravalle e Grignasco -

Traversagna chiusa fino alla primavera: ma le magagne sono tante | LE FOTO

«Oltre al ponte c’è molto altro da sistemare»

Traversagna chiusa fino alla primavera: ma le magagne sono tante. L’ex sindaco di Grignasco Roberto Beatrice chiede interventi per mettere in sicurezza l’area.

Traversagna chiusa fino alla primavera: ma le magagne sono tante

Scorri per vedere le foto

 

«La notizia positiva è che la Provincia di Novara ha trovato i fondi per intervenire e mettere in sicurezza il ponte – sottolinea Beatrice -. Lo stop di quattro mesi può essere provvidenziale affinché i proprietari terrieri dei boschi adiacenti alla sede stradale, procedano al taglio degli alberi normato dalla legge fino a sei metri di distanza dalla banchina e comunque anche di alberi ad alto fusto che cadendo potrebbero arrecare seri danni agli utenti della strada provinciale». Insomma visto che il collegamento è chiuso almeno non si perda tempo e anzi, si colga l’occasione per fare una manutenzione generale.

LEGGI ANCHE Traversagna resta chiusa quattro mesi

Anche perchè di lavori da fare ce ne sono parecchi, basta fare un giro e vedere i guard-rail ormai distrutti e alcuni versanti che cedono. «La Provincia di Novara – riprende Beatrice – inoltre potrebbe, in questo lasso di tempo, intervenire sulle barriere stradali ammalorate e dar luogo ad una pulizia totale delle cunette laterali».

Tempi lunghi

Gli automobilisti potranno tornare a percorrere la strada della Traversagna tra Boca e Grignasco soltanto in primavera. La Provincia di Novara ha deciso per la chiusura del tratto. Dopo le forti piogge delle scorse settimana il tracciato era rimasto chiuso per una frana, si era però proceduto anche alla verifica di un ponte che non ha dato le garanzie sufficienti: il manufatto risulta instabile, da qui la decisione da parte della Provincia competente per il tratto, di chiudere la strada al traffico con notevoli disagi. La Traversagna infatti è un collegamento particolarmente utilizzato da lavoratori che si spostano tra la Valsesia e il Borgomanerese. I tempi di riapertura sono lunghi, i fondi sono stati trovati per avviare i lavori ma bisogna ancora procedere al progetto che va approvato, quindi bisognerà affidare l’intervento tramite bando e dare il via vero e proprio al cantiere. Secondo una stima della Provincia di Novara soltanto in primavera quindi si tornerà a utilizzare il collegamento che però sarà più sicuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *