Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Varallo la scuola Barolo riparte con le lezioni nel bosco

La lezione è stata arricchita da numerosi dettagli anche riferiti alla tradizione locale della costruzione di baite walser in alta Valsesia.

Varallo la scuola Barolo riparte con le lezioni nel bosco

Varallo la scuola Barolo parte dalle origini: a lezione nel bosco per scoprire il legno.

Varallo la scuola Barolo nel bosco

Conoscere il legno fin dalle sue origini. E allora cosa c’è di meglio che andare in un bosco per osservare da vicino le piante del territorio e toccare con mano quella natura da cui viene la materia prima della nostra futura professione? Venerdì 17 settembre l’“aula” della classe prima legno della neonata Scuola Barolo che fa capo all’Ipsia Magni di Borgosesia è stata il bosco nei pressi della pedonale per il Sacro Monte di Varallo.

Le caratteristiche

A condurre la classe nella lezione all’aperto è stato l’insegnante tecnico-pratico Roberto Multone che avrà il compito di insegnare loro a lavorare il legno. Fin dai primi rudimenti, ovvero la conoscenza del materiale. Il docente si è soffermato infatti sui vari tipi di albero presenti lungo il percorso, sulle loro caratteristiche anche in termini di lavorazione, sulle tecniche di taglio che devono tener conto dell’uso che si farà del legno e così via. Interessati dall’argomento e incuriositi i venti ragazzi della classe prima cui il professore ha portato anche alcuni tagli di legno e altro materiale per approfondire il tema. La lezione è stata arricchita da numerosi dettagli anche riferiti alla tradizione locale della costruzione di baite walser in alta Valsesia.

Fatti ad Arte

Un prestigioso evento promozionale attende invece il nuovo diploma in Artigiano del legno di Varallo. Il corso avrà infatti un proprio stand a Biella in occasione di “Fatti ad Arte”, la mostra nazionale dell’alto artigianato che si terrà dall’1 al 3 ottobre a palazzo Ferrero e La Marmora. L’appuntamento è appunto dedicato all’Alto Artigianato, espressione di quel patrimonio di bellezza e autenticità, che partito dalle botteghe rinascimentali, racchiude ancora oggi, arte, cultura e tradizione, e prevede la partecipazione di un centinaio tra artisti e artigiani. Il corso professionale del legno sarà presentato in un padiglione all’ingresso, in posizione ben visibile. Organizza l’associazione Fatti ad arte con il contributo di Camera di Commercio di Biella e Vercelli, Confartigianato Imprese Piemonte e Cna Piemonte.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.