Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Varallo ospita la prima “Festa dell’amico fedele”: cani in passerella | LE FOTO

Ben una quarantina di cani alla manifestazione per celebrare gli amici a quattro zampe che si è svolta al parco di villa Durio.

Amici fedeli, a Varallo la prima edizione della festa. Nel parco di Villa Durio tutto l’amore per gli animali.

Varallo ospita la prima “Festa dell’amico fedele”

Un grande successo per la prima edizione della “Festa dell’amico fedele”. Ben una quarantina di cani accompagnati dai loro umani, sabato mattina all’interno del parco di villa Durio, hanno preso parte alla manifestazione realizzata per celebrare gli amici a quattro zampe che ogni giorno donano un amore incondizionato a chi si prende cura di loro.

Così gli animali e i loro umani hanno sfilato uno a uno di fronte a una giuria composta da una gruppo di ragazzini, dai 6 ai 12 anni, che frequentano l’oratorio di Varallo. Giudici scrupolosi che al termine del passaggio di ogni cane hanno espresso il loro voto alzando la paletta a loro fornita.

In base alle votazioni gli animali che hanno ottenuto i punteggi più alti sono stati premiati, il tutto senza tenere conto se gli animali fossero meticci o di razza. Il primo premio, un soggiorno di una settimana per due persone in Sicilia o in un altro luogo, è stato assegnato a Kalìa, una cucciola meticcia di quasi 5 mesi accompagnata dal suo proprietario Franco Camosso.

L’evento si è svolto in un’atmosfera davvero molto serena e gioiosa coinvolgendo adulti e bambini accomunati dall’avere tutti un grande sorriso stampato sul viso. «L’idea – spiega Ermanno Bonsi, organizzatore della manifestazione – è nata osservando lo stemma della città di Varallo dove campeggia l’immagine di un cane. L’amore per gli animali che contraddistingue tanti miei concittadini e me stesso mi ha spinto a proporre questo evento all’amministrazione comunale. Sono molto felice di aver visto una così grande partecipazione, sarà da ripetere».

A prendervi parte non sono stati soltanto i varallesi, ma anche alcuni turisti stranieri che sono venuti in Valsesia con i loro cani. All’evento era presente anche il sindaco Pietro Bondetti che ha poi posato per le foto di rito con i partecipanti. «L’affluenza – commenta il primo cittadino – è stata davvero molto numerosa, è stato davvero un ottimo evento per il quale ringrazio gli organizzatori che ci hanno regalato un momento di gioia e spensieratezza».

La prima edizione della Festa dell’amico fedele che si è svolta sabato mattina nel parco di Villa Durio. Nella prima foto in alto a sinistra, la coppia che si è aggiudicata il premio premio: Kalìa col suo proprietario Franco Camosso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *