Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Visite specialistiche ed esami diagnostici non urgenti sospesi in tutto il Piemonte
Attualità Borgosesia e dintorni -

Visite specialistiche ed esami diagnostici non urgenti sospesi in tutto il Piemonte

Decisione simile a quella presa durante la scorsa primavera.

Visite specialistiche ed esami diagnostici non urgenti sospesi in tutto il Piemonte. Una situazione che ricorda quanto accaduto nel periodo primaverile.

Visite specialistiche ed esami diagnostici non urgenti sospesi in tutto il Piemonte

Si tratta di una decisione legata alla delicata situazione che si sta vivendo a causa del Coronavirus che sta richiedendo molto personale in reparti Covid e sulle attività di prevenzione per contenere la pandemia. L’applicazione di questa nuova procedura sarà progressiva, il chè significa che gli ospedali presenti sul territorio stanno via via riprogrammando le loro attività.

LEGGI ANCHE Coronavirus nelle province: oltre 170 casi tra Vercelli, Novara e Biella

Secondo quanto si apprende, alcuni pronto soccorso potrebbero veder ridotti i loro orari di attività.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

 

 

2 Commenti

  • Jenny ha detto:

    Sempre meglio…
    Capisco la situazione, ma non esiste solo il Coronavirus purtroppo, ci sono molte altre malattie, di cui purtroppo si muore.
    È così molte persone non potranno essere curate o aiutate.
    Devono ancora recuperare le visite sospese a marzo!

  • Maurizio ha detto:

    In questo modo uno non muore di coronavirus ma magari muore perché non ha potuto curare la propria malattia. Ictus , infarto e tante altre patologie non si fermano. Sempre meglio in Italia, chissà se vale anche per quelli che siedono in parlamento ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente