Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Gattinara maltratta compagna sotto gli occhi dei figli: condannato
Cronaca Gattinara e Vercellese -

Gattinara maltratta compagna sotto gli occhi dei figli: condannato

Pena di tre anni e due mesi per una serie di episodi avvenuti in bassa Valsesia. L'uomo aveva anche una pistola non denunciata.

Gattinara maltratta compagna sotto gli occhi dei figli: pena di tre anni e due mesi per una serie di episodi avvenuti in bassa Valsesia. L’uomo aveva in casa anche una pistola non denunciata, munizioni e altri pezzi di armi.

Gattinara maltratta compagna sotto gli occhi dei figli

La sua ex compagna aveva raccontato storie di maltrattamenti pressoché all’ordine del giorno. Minacce, sputi, sberle, insulti, raffiche di messaggi “pesanti” sul telefonino. Molti episodi avvenuti tra l’altro sotto gli occhi dei loro due figli, entrambi minorenni. E alla fine è stato condannato a una pena di tre anni e due mesi un 42enne originario di Gattinara e accusato di maltrattamenti in famiglia e stalking. Una lunga serie di episodi (comprese minacce di morte) che erano iniziati durante la convivenza in un centro della bassa Valsesia e che poi erano proseguiti anche dopo la separazione. Alla fine la donna aveva sporto denuncia.

In casa aveva pistola e munizioni

Nella condanna dell’uomo è compreso anche il reato di detenzione abusiva di armi, visto che i carabinieri gli avevano trovato in casa una pistola non denunciata, altri pezzi di armi e munizioni. Il 42enne è invece stato assolto per l’accusa di violenza sessuale, non risultata comprovata.

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente