Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Grignasco rubata identità a un ex sindacalista
Cronaca Serravalle e Grignasco -

Grignasco rubata identità a un ex sindacalista

Zanolini: «Attraverso una mail fasulla si sono spacciati per me, dicendo che mi trovavo in India e avevo bisogno di 850 euro».

Grignasco rubata identità a un ex sindacalista.  E’ quanto accaduto pochi giorni fa a Enrico Zanolini.

Grignasco rubata identità a un ex sindacalista

Il grignaschese, che è molto conosciuto in paese per una serie di aspetti, dal suo impegno politico, alla sua passione per la scrittura, è stato vittima di una curiosa vicenda. «Venerdì notte da  emadi@lamiavalle.it, un indirizzo di posta elettronica molto simile al mio, è stato inviato un messaggio a tutti i miei contatti – spiega Zanolini – in cui qualcuno, che non ero io, chiedeva un favore ai destinatari». Qualche conoscente diZanolini, preoccupato della situazione, ha risposto alla email dicendo di spiegare cosa era accaduto. «A quel punto la risposta giunta dall’indirizzo di posta elettronica simile al mio, era del tipo che mi trovavo in India o a Mali ed ero stato derubato e avevo bisogno di 850 euro – prosegue il grignaschese -. Se la gente avesse abboccato, immagino che poi il fantomatico Enrico Zanolini avrebbe mandato le modalità per effettuare il versamento del denaro. E’ stata una truffa bella e buona. Spero che nessuno abbia creduto a questa storia: io non ero né a Mali né in India, ma tranquillo a casa mia».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *